slide9.jpgslide1-prato.jpgslide4.jpgslide7.jpgslide5.jpgslide6.jpgslide8.jpgslide1.jpgslide-10-paesaggio-P4086174.jpgslide-11-71_scudellate.jpg

Escursione

Carbonaie e carbonai in Valle di Muggio

 

Sabato 29 giugno, ore 9:00 - 16:00 ca.

 

Ritratti-logo_arancio_80px.png

 

Nei boschi e nei pascoli della Valle di Muggio la presenza di antiche piazze di carbonai è assai diffusa. Spesso occorre un po’ di esperienza per individuare questi manufatti abbandonati e fagocitati dalla vegetazione.

 

Le ultime grandi imprese di carbonizzazione furono attuate nel primo Novecento, ma l’antica arte delle carbonaie nell’area a cavallo tra le valli del Mendrisiotto e del Comasco ha radici antiche. Quali tecniche venivano impiegate in passato per la costruzione delle carbonaie? Quali caratteristiche permettono di individuare le piazze dei carbonai nel territorio? Come venivano gestiti i boschi nel passato e in quale misura l’uomo ne ha influenzato l’evoluzione?

 

Per dare una risposta a queste e ad altre domande il Museo etnografico della Valle di Muggio propone un’escursione guidata da Patrik Krebs, geografo e ricercatore presso l’Istituto federale di ricerca sulla Foresta, la Neve e il Paesaggio (WSL) e da Mark Bertogliati, curatore del MEVM e ingegnere forestale.

 

  • Ritrovo: parcheggio pubblico all'entrata di Caneggio, ore 9:00
  • Percorso: in Valle della Crotta, rientro alle ore 16:00. Tempo effettivo di cammino ca. 4h - 4h30' ore
  • Raccomandati: scarponi, protezione sole/pioggia, ev. bastoni
  • Prevedere: pranzo al sacco, bevande a sufficienza.
  • In caso di maltempo: escursione annullata (gli iscritti saranno avvertiti telefonicamente)
  • Costo: non è prevista una quota, è gradita un’offerta libera a favore del Museo

Iscrizioni presso il Museo (091 690 20 38, info@mevm.ch) entro mercoledì 26 giugno alle ore 17:00.

» scarica (pdf)

 

Concerto

Todomercedes | Rassegna Suoni d'acqua 2019

 

Venerdì 5 luglio, ore 20:45, Cabbio, Casa Cantoni

 

Nella suggestiva corte di Casa Cantoni, un omaggio alla meravigliosa musica di Mercedes Sosa


Raffaele Casarano, sax soprano e contralto
Claudio Farinone, chitarra 8 corde, baritona e ukubass
Sabatino Annecchiarico, voce narrante

 

Mercedes Sosa: da molti definita come la più grande cantante argentina e del Sudamerica del ventesimo secolo. Il valore della sua opera coinvolge aspetti differenti: la capacità di dare voce al popolo con una vocalità straordinaria, la forza dirompente della sua protesta contro le ingiustizie, che ha pagato con l’esilio ai tempi della dittatura militare, il fatto che non abbia mai consentito che la fama e gli applausi l’allontanassero dalla sofferenza della sua gente.

 

Nel pensare ad un omaggio a questa straordinaria artista, sostituire la sua qualità immensa con un’altra voce, sarebbe stato un confronto impari. In questo nuovo progetto, Raffaele Casarano e Claudio Farinone decidono di selezionare alcune delle tantissime canzoni che “La Negra” - così veniva soprannominata - ha portato a un successo planetario, privandole dei contenuti del testo e riportandole all’essenzialità della sola musica, con la più piccola formazione possibile. I due musicisti ne evocano i suoni, senza osare imitarne la voce ma reinterpretando, stravolgendo, improvvisando, riarrangiando e giocando con lo spirito drammatico e al contempo giocoso dell’opera da lei interpretata, dialogando con la voce narrante di Sabatino Annecchiarico.

 

Entrata: 20.-
AVS, AI e studenti: 15.-
Soci Musica nel Mendrisiotto e MEVM: 10.-
Residenti del Comune di Breggia, giovani e studenti CSI: Entrata gratuita

 

→ locandina Suoni d'acqua

Dentro al Museo
Casa Cantoni: il centro informativo

“Il pensiero è meraviglioso, ma ancor più meravigliosa è l'avventura.”

Nuova esposizione al MEVM

Valle di Muggio allo specchio. Paesaggio incantevole, paesaggio mutevole

Sede MEVM

Casa Cantoni a Cabbio

Museo e scuola

Attività didattiche

Calendario attività

al Museo e dintorni

Visite guidate

al mulino di Bruzella

Pubblicazioni MEVM

Libri e documentazione

Intorno al Museo
Alla scoperta della Valle di Muggio

“Un paesaggio è uno stato d’animo.”


Itinerari

Sentiero delle nevère
Dal fondovalle al Generoso
Sentiero del roccolo, nevèra e bolle
Vedi »Tutti gli itinerari proposti

Il Mulino di Bruzella
Macinare come un tempo

Visitare il mulino

in attività

Attività ed escursioni
Scoprire le tradizioni e il paesaggio

Esposizioni
nella sede di Casa Cantoni

Il Museo nel territorio

Esposizione permanente a Casa Cantoni

Dal mulino alla cartiera

Esposizione al Mulino di Bruzella